Strumenti per comunità

Scegliere gli strumenti di comunicazione per un gruppo

LINK PDF COMPLETO!

LINK AL DOC, per modifiche!

Anteprima del pdf stampabile per prendere decisioni insieme

Ognuna di queste “caratteristiche” va discussa con tutt* per capire le priorità e quindi posta su una scala, tra “Negoziabile” e “Non negoziabile” per poi procedere a discutere concretamente delle possibilità pratiche.

Necessario è interrogarsi sulle funzionalità: coordinamento interno, comunicazione rapida interna, comunicazione esterna, archivio, …

Quindi un secondo giro pratico, vagliando la combinazione e compilando un foglio per ogni strumento/funzionalità, esempio:

  • Mail su server autogestito + Signal + Nexcloud autogestito + sync su client Windows/Mac/Android/… + …
  • Mail su server autogestito + Mailinglist su server autogestito + share.riseup + cryptopad + …

Negoziabile
Non Negoziabile
Gratuità


Assistenza


Accessibilità


Sostenibilità


Usabilità


Feature-full


Raggiungibilità


Robustezza


Possesso dei dati


Confidenzialità


Diversità


Politica


Consenso


Locale


Parsimonia


Caratteristiche:

Gratuito/economico: quanto economico se comparato ad altri simili servizi?

Assistenza utenti: posso parlare con un essere umano nella mia lingua se ho bisogno di aiuto? Trovo delle guide online? Hanno immagini? Sono multilingue?

Accessibilità: è possibile per tutti usarlo? Discrimina per abilità fisiche?

Sostenibilità: chi sviluppa il software è contattabile? Quanti sono? Chi altro lo usa? Sarà sostenibile nel tempo? Mi è possibile migrare?

Usabilità: Quanto è intuitivo usarlo? A che immaginario fa riferimento?

Feature-full: Quante caratteristiche positive il servizio ti da (e.g. buona performance, pannello di controllo, un certo numero di opzioni per il web, temi e plugin autoinstallabili, etc)? Le soddisfa tutte? Ne fa bene una?

Raggiungibilità: E’ disponibile quasi sempre, tutto l’anno? Quanto è probabile che possa venir spento?

Robustezza: Quanto è resistente il server agli attacchi? (es: scomparsa, distruzione, requisizione, penetrazione, delega, ignoranza, discordia, ..

Chi hosta, ha un piano in caso il governo confiscasse quei server? Può il servizio esfiltrare non intenzionalmente dei dati ( es attraverso backdoor o malware) a governi, aziendeo possibili attaccanti? l servizio trae profitto dai tuoi dati immagazzinati in quei server? Li condivide a terzi? )

Possesso dei dati: Puoi tu esportare, possedere e avere il controllo dei tuoi dati immagazzinati in quei server?

Confidenzialità/Privacy by design: La confidenzialità è una caratteristica di cui l’infrastruttura si fa carico di tutela per il design con cui è fatta? (esempio: non tenere cronologia dei dati degli utenti per un lungo periodo, non tenere dati degli utenti che rivelino una precisa località geografica,scegliendo software che cripta i dati di default, etc.?)

Diversità: Quanto è eterogeneo il gruppo di persone che sta dietro all’infrastruttura tecnica dei quei servizi?

Consenso: Prendono in considerazione le proposte degli utenti?

Valori comuni e polica:  Quanto importante è che il loro allineamento politico corrisponda col tuo?

Locale: viene dalla tua comunità? territorialmente? culturalmente? Include o esclude gli alleati locali? identity-wise (sexual orientation, gender, race, class, diverse cognitive/physical functionality, etc)?

Parsimonia: Come usiamo le risorse (memoria dei computer, prestazioni)? Riguardo ai dati cancelliamo quello che non ci serve più? Riduciamo la superficie d’attacco?