fediversity, lockbit ed altre news

musica:

https://ziklibrenbib.fr/chronique/2023/12/skysleep-interference-works/

https://ziklibrenbib.fr/chronique/2023/10/electronic-games/

puntata:

News:

il nostro progetto musicale preferito ci lascia 🙁

https://ziklibrenbib.fr/2023/10/clap-de-fin-pour-ziklibrenbib/

reddit che si prende 60milioni all’anno da google x i contenuti

https://guerredirete.substack.com/p/guerre-di-rete-effetto-sora-sullinformazione

Lockbit

https://www.theguardian.com/technology/2024/feb/20/uk-and-fbi-lock-cybercrime-group-out-of-lockbit-website

https://www.theguardian.com/technology/2024/feb/26/russian-based-lockbit-ransomware-hackers-attempt-comeback

DATA visualization 2023

https://informationisbeautiful.net/visualizations/facebook-meta-oversight-board-decisions-major-rulings/

https://informationisbeautiful.net/visualizations/worlds-biggest-data-breaches-hacks/

twitter’s leak

https://firewalltimes.com/twitter-data-breach-timeline/

Piattaforme video tranfemministe federate

PROSSIMI EVENTI Cyberfem A BOLOGNA:

martedì 16 maggio

Gynepunk e cyberfeminism, strumenti per medicina di genere

Centro delle Donne di Bologna, via del piombo 5 – h 18:00 – 21:30

https://orlando.women.it/evento/gynepunk-e-cyberfeminism-strumenti-per-medicina-di-genere/

Martedì prossimo la collettiva che dal Mexico ci racconterà il loro approccio alla medicina di genere ed alla decolonizzazione corporale:

https://gynepunk.hotglue.me/

Puntata completa:

Parliamo del progetto 360gradi di prossimità

della collettiva systerserver.net e della rassegna che questa settimana avviene a Barcellona, insieme a Ca la Dona ed al suo collettivo Cyber Care.

Il progetto è una federazione di peertube, un software FOSS per piattaforme di video streaming decentralizzate.

Systerserver, dopo aver installato il suo due anni fa, da sostegno, consulenza e scambio di conoscenze per l’installazione di altre istanze transfemministe in giro per il mondo.

Questa settimana, dopo mesi di preparazione,  le Systerserver sono fisicamente a Barcellona l’installazione della piattaforma video insieme al gruppo locale e festeggiare l’inizio delle comunicazioni da quel luogo, Ca la Dona, che oltre alla lotta transfemminista ha nelle sue corde l’uso della lingua catalana.

poster della settimana di eventi a ca la dona con 360gradi di prossimità

Qui tutte le info:

360 Graus de Proximitat

 

https://systerserver.net/360/caladona/