Tifiamo Eigenlab

Cari e care


Vi scriviamo per informarvi della raccolta fondi che eigenLab ha da poco
lanciato.
Come probabilmente saprete, da quasi un anno l’amministrazione centrale
dell’Università di Pisa ha spento l’interruttore che fornisce energia
elettrica al nostro laboratorio nel Polo Fibonacci, dopo anni di
convivenza fertile in quel luogo. Molte (anche se non tutte) le attività
che il collettivo porta avanti hanno subito un brusco arresto: ai link
in calce potete leggere i comunicati che abbiamo scritto per raccontare
tutta la vicenda [1-3].
La nostra intenzione è quella di continuare a vivere quel posto, perché
riteniamo fondamentale mantenere aperti spazi di scambio e
autoformazione in una università sempre più chiusa alle esperienze devianti.
Per questo motivo vogliamo installare dei pannelli solari sul tetto del
nostro casottino che ci permettano di usare almeno un computer e di
illuminare il posto di sera: per realizzare ciò ci serve l’aiuto di
tutt* coloro che possano contribuire per permetterci di raggiungere il
nostro obiettivo.
Questa https://eigenlab.org/pannellisolari/ è la pagina relativa alla
campagna raccolta fondi con informazioni su come effettuare una
donazione, e se ovviamente un aiuto in tal senso è molto gradito,
saremmo altrettanto content* se decideste di diffondere la chiamata alle
vostre conoscenze.

Vi ringraziamo per tutto l’aiuto che darete,
Ci vediamo nelle lotte!
I ragazzi e le ragazze di eigenLab.


[1]
https://eigenlab.org/2018/06/verranno-al-contrattacco-con-elmi-ed-armi-nuove/
[2]
https://eigenlab.org/2018/07/che-lignoranza-fa-paura-ed-il-silenzio-e-uguale-a-morte/
[3] https://eigenlab.org/2018/08/eppur-si-muove/