Wired but disconnected

Fonte: http://ccmixter.org/files/duckett/17456

Licenza: CC v3 BY

Video derivato, che ci piace:

Mentre ve la sentite, ecco il testo tradotto in italiano:

Plugged-in, polarizzata
Pugno alzato di rabbia
Fissando, non soddisfano gli occhi
Ognuno è un estraneo

Mille melodie di chiamata nel mio orecchio
Non c’è tempo per la conversazione
Mille canali collegati al mio cervello
Nessun pensiero, solo la sensazione

Non mi guardi, non si vede
Non voglio parlare con te
Sono collegato al mondo
Sto cablata ma scollegata
Cablato ma scollegato

Ho visto il mondo attraverso il mio schermo
Ho viaggiato con le mie dita
Non c’è bisogno di toccare o sentire
Perche ‘niente qui è reale

Si può essere alto, posso essere breve
Ma questo è solo la realtà
Sono come voglio essere
E questo è virtual-lità
Cablato ma scollegato

Siediti vicino a me, non mi interessa
Guarda ma non si tocca
La vostra presenza qui è solo un dato di fatto
E per me non significa molto

Faccia a faccia non è il mio genere
E ‘questione di prospettiva
Sono così anca non ho bisogno di te qui
Con me da collegare
Cablata ma scollegata

Plugged-in, polarizzata
pugno alzato in rabbia
Fissando, non soddisfano gli occhi
Ognuno è un estraneo

Mille melodie di chiamata nel mio orecchio
Non c’è tempo per la conversazione
Mille canali collegati al mio cervello
Nessun pensiero, solo la sensazione

Non mi guardi, non si vede
Non voglio parlare con te
Sono collegato al mondo
Sto cablato ma scollegato
Cablata ma scollegata