Path dependence e lock-in: perché le nuove tecnologie non sono sempre innovative

Ci presentano le nuove tecnologie sempre come se fossero imperdibili innovazioni, ma la storia è piena di casi in cui l’informatica ha seguito una certa strada per consuetudine e non per reale vantaggio. A volte succede e basta, altre volte sono le stesse aziende che ci tengono legate tramite il design dei loro prodotti. Abbiamo parlato di due buzzword che descrivono queste dinamiche:
-Path Dependence: https://en.wikipedia.org/wiki/Path_dependence
-Lock-in: https://it.wikipedia.org/wiki/Vendor_lock-in

Abbiamo letto un estratto da “Genocidio” di Richard Kadrey, tratto dalla raccolta “Strani attrattori. Antologia di fantascienza radicale” (Shake Edizioni 2008).

La storia della tastiera QWERTY è raccontata qui: David, P. A. (1985). Clio and the Economics of QWERTY. The American economic review, 75(2), 332-337.

Abbiamo ascoltato:
Blue Moon Marquee, Big Black Mamba
Hoodoo Mafia, Lizardman

Spegnere gli incendi VS fare strategie

Articolo tradotto da https://www.codesimplicity.com, parla a degli informatici, ma ci sono spunti molto interessanti, per esempio questa cosa calza molto bene in questo momento e mi trova d’accordo:

Se costruissi tutte le politiche e i modelli di lavoro della tua azienda basati solo sulle decisioni prese durante i periodi di estrema emergenza, alla fine sembrerebbe una società totalmente pazza e probabilmente fallirebbe.

Dove per società, intenderei la Società civile 😛

Buona lettura dall’inizio:

C’è un punto che ho recentemente sottolineato agli ingegneri che ho capito che sarebbe stato prezioso se fosse stato condiviso più ampiamente.

Quando lavori in ingegneria, ci sono diversi tipi di attività che ti vengono affidate. Alcuni compiti sono emergenze o lavoro a breve termine. A volte lo chiamiamo “spegnere gli incendi”, specialmente quando il lavoro riguarda la gestione di qualcosa che viene urgentemente rotto o qualcosa immediatamente necessario senza indugio.

Altri compiti sono di natura strategica. Hai raccolto informazioni su ciò che è necessario e / o desiderato dai tuoi utenti, hai progettato una soluzione e stai lavorando su di essa metodicamente e in modo intelligente.

È importante capire quando stai facendo quale tipo di lavoro e pensarci in modo diverso. Leggi tutto “Spegnere gli incendi VS fare strategie”

Solidarietà come infrastruttura

ciao!

vi passo/vi faccio la mia rassegna stampa delle comunicazioni che arrivano dal mondo dei server autogestiti 🙂

listone iniziare la ricerca 🙂

https://www.autistici.org/links

https://riseup.net/en/security/resources/radical-servers

Server autogestiti femministi:

https://osalt.com/ new zeland

https://varia.zone/21-party-line.html  netherland

https://etherpad.wikimedia.org/p/online-tools-for-the-pandemic

https://pad.vvvvvvaria.org/digital-solidarity-networks

Server autogestiti:

Autistici.org https://cavallette.noblogs.org/2020/03/9587

Systemli.org https://wp.sindominio.net/blog/infraestructuras-solidarias-para-acciones-solidarias/

Sindominio.net https://wp.sindominio.net/blog/infraestructuras-solidarias-para-acciones-solidarias/

MUSICA

Carsie Blanton – Volume 32 – 01 Twister

Citizen Nobody – Volume 32 – 09 Animals Dream.ogg

Save .org: atto finale?

Ultimissimi (forse) aggiornamenti sulla vendita di .org: entro il 20 marzo 2020 ICANN dovrebbe approvare o rigettare ufficialmente la proposta.

Per firmare l’appello: https://savedotorg.org/

Abbiamo parlato di:

https://www.accessnow.org/not-the-time-to-destabilize-dot-org/

https://www.theregister.co.uk/2020/03/10/dot_org_icann_decision/

http://www.circleid.com/posts/20200311-the-sad-story-of-private-public-interest-commitments-pics/

https://medium.com/savedotorg/ethos-pir-leadership-funded-and-led-a-scorched-earth-campaign-against-communities-at-icann-d3bf7edeb06

https://medium.com/savedotorg/donuts-2-0-is-org-a-sideshow-in-a-larger-bid-to-own-the-dns-c87060326f49

Abbiamo ascoltato:

Pulsion Groove – Usted Quiere Tener Smowing

Katy Kirby – Every Time

In memoria di Katherine Johnson

Katherine Johnson nel 1966
via Wikimedia Commons

La puntata di oggi è dedicata a Katherine Johnson, matematica e informatica afroamericana che ci ha lasciate di recente. Oltre a lei, ricordiamo tutte le donne che hanno contribuito alla storia dell’informatica e che hanno dovuto lottare per vedere il proprio lavoro riconosciuto e ricordato.


https://it.wikipedia.org/wiki/ENIAC#ENIAC_Girls

https://en.wikipedia.org/wiki/ENIAC#Programmers

Abbiamo ascoltato:

Salt Cathedral – Holy Soul

Antarctigo Vespucci – I Am Giving Up on U2

Save.org: ripasso e aggiornamenti

Parliamo ancora della vendita del dominio .org: un ripasso per chi avesse perso le puntate precedenti e un po’ di aggiornamenti. Che cosa fa Ethos Capital? Che cosa promette? Che cosa ne pensano all’ICANN e all’Internet Society?

https://ethoscapital.com/ (avviso: la lettura di questo sito web potrebbe causare bruciori di stomaco, giramenti di testa, confusione, svenimenti e scoppi d’ira. Aprite a vostro rischio e pericolo.)

https://savedotorg.org/

https://www.keypointsabout.org/

Per seguire gli ultimi aggiornamenti consigliamo il sito “The Register”:

https://www.theregister.co.uk/Tag/.org

Abbiamo ascoltato:

Paper Thieves – Headlights (si l’avevamo giá messa qualche puntata fa e ce ne siamo dimenticat@!)

Diego Lorenzini – Me Voy a Valparaiso

Libera la tua condivisione!

Alternative libere alle prepotenti APP commerciali, anti comunità

FOCUS SU:

https://degooglisons-internet.org/en/

https://en.wikipedia.org/wiki/Framasoft

https://framasoft.org/it/

… e come fuggire agli imperi

GOOGLE, AMAZON, APPLE, Microsoft

Riguardo lo SMARTPHONE:

Ultima novità dei progetti di decolonizzazione tecnoamericana:

https://chatons.org/

servizi per l’economia solidale

Musica di oggi:

https://ziklibrenbib.bandcamp.com/track/twister

https://ziklibrenbib.bandcamp.com/track/animals-dream

Sempre tutto in CC – Creative Commons BY-NC-SA